.:: Dintec ::.

17/06/2022 ore 9.30 Forum PA - Contributo delle Camere di commercio all'attuazione del PNRR

 
 

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) rappresenta uno scenario di grandi opportunità per le PMI, in virtù delle importanti risorse messe in campo per consentire alle imprese di trasformare la doppia sfida digitale ed ecologica in opportunità di crescita, sviluppo ed innovazione.

Uno degli appuntamenti previsti all’interno del Forum PA e in programma il prossimo 17 giugno alle ore 9.30 sarà dedicato a “PNRR e PMI: come aiutare le imprese nella doppia transizione digitale ed ecologica. L'importanza della comunicazione e dell'affiancamento”, con un intervento del Segretario generale di Unioncamere Giuseppe Tripoli sul tema “Contributo delle Camere di commercio all’attuazione del PNRR”.

Le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), proprio per la loro ridotta dimensione, non sempre riescono ad agganciare le moderne opportunità, per questo motivo  le risorse disponibili e il Sistema camerale (insieme alle sue agenzie in house) offrono un supporto concreto in questa sfida, aiutando le imprese a identificare meglio e cogliere le possibilità offerte, traghettandole così verso la trasformazione digitale.

Attività pilota, in questo senso, sono l’informazione, il supporto, l’affiancamento e l’orientamento, il tutto reso possibile dagli Enti del sistema camerale in virtù del loro ruolo di soggetti attuatori del PNRR (con la conversione in legge del Decreto “Recovery” n. 152/2021), ossia quei soggetti del cui supporto tecnico-operativo possono avvalersi Amministrazioni centrali, Regioni ed Enti locali, garantendo così l’efficace e tempestiva attuazione degli interventi del PNRR.

Per sapere di più sul programma dell’incontro, a disposizione il link per il collegamento sul sito del Forum PA dedicata all’iniziativa.

Data di pubblicazione 15/06/2022 14:33
Ultimo aggiornamento 16/06/2022 14:21
 
Via Nerva 1 - 00187 Roma | Tel. 06/47822420 | Fax 06/40400978 | dintec@dintec.it | PEC: dintecscrl@legalmail.it | P.IVA 04338251004 | Anagrafe Nazionale delle Ricerche Cod. 51958EWF (dal 2002)