.:: Dintec ::.

ACCORDO QUADRO Unioncamere UNI ufficialmente in fase di start up


Si è svolto il 6 febbraio scorso il primo webinar 2020 realizzato nell’ambito dell’Accordo Quadro Unioncamere – UNI.

L’incontro è stato aperto da Alessandra Pasetti (Responsabile Sede UNI di Roma) che ha sottolineato l’importanza della crescente interazione tra sistema camerale e sistema di normazione. Un’occasione di coprogettazione strategica ai fini della creazione di strumenti di competitività e innovazione per il tessuto imprenditoriale italiano.

Andrea Sammarco (Dirigente Area agenda digitale e registro imprese, Vice segretario generale di Unioncamere) ha aperto il tavolo tecnico parlando di “fase di start up” dell’iniziativa ed evidenziando come la risposta delle Camere di commercio sia stata ampia. Ad oggi sono 13 Camere di commercio e che si apprestano ad attivare l’UNICAdesk, ossia i punti di diffusione e informazione della norma tecnica.

“L’obiettivo” - ha spiegato Sammarco- “è quello di concorrere a promuovere il trasferimento tecnologico, la conoscenza e l’innovazione attraverso il tassello fondamentale della normazione tecnica”. Il Vice segretario generale ha evidenziato l’importanza strategica, in particolare, di 2 dei 4 cantieri attualmente operativi sul progetto: la partecipazione all’attività di normazione tecnica e l’infrastruttura UNICAdesk grazie alla quale le Camere di commercio potranno accrescere la consapevolezza delle PMI sui temi e sull’importanza della normativa tecnica attraverso una serie di strumenti innovativi dedicati.

 

E’ intervenuta poi Antonella D'Alessandro (Dirigente Divisione XIV del MISE-Organismi notificati e sistemi di accreditamento e Membro del GL «Infrastruttura Qualità Italia») illustrando il ruolo chiave del Ministero dello Sviluppo Economico nella filiera normazione-certificazione. “E' essenziale – ha osservato la D’Alessandro – rilevare che l’iniziativa Unioncamere-UNI rappresenta un’occasione importante per il sistema camerale di entrare a far parte della filiera di soggetti normazione-certificazione” ribadendo la centralità della normativa tecnica come unico strumento di controllo sulla sicurezza e conformità dei prodotti sul mercato.

Per illustrate nel dettaglio l’attuazione dell’accordo quadro Unioncamere - UNI è intervenuto Antonio Romeo (Vice Direttore Dintec) che ha presentato tutti i servizi previsti per le Camere di commercio e per le imprese in tema di normazione. Il Dott. Romeo ha presentato inoltre la neonata piattaforma di progetto (http://accordo-uni.unioncamere.it/) attraverso la quale i servizi di informazione, formazione, consultazione, divulgazione e promozione della normativa tecnica verranno fruiti dalle Camere.

Attualmente la piattaforma è accessibile a tutte le Camere di commercio ma in modalità riservata, una fase di passaggio necessaria prima di renderla disponibile al pubblico per la parte informativa e di divulgazione di base.

 

Sono poi intervenuti: Alberto Brambilla (Responsabile vendite UNI) per spiegare come attivare UNICAdesk,

 

 

Alberto Galeotto (Direttore Normazione UNI) per illustrare il programma di formazione 2020 per il personale camerale che approfondirà temi che vanno dalla Responsabilità sociale delle Organizzazioni, alle Attività Professionali Non Regolamentate, alla Gestione dell’Innovazione.

Ha chiuso il tavolo Alberto Monteverdi (Responsabile Area Comunicazione e Formazione UNI) con una panoramica sulle attività di comunicazione sulla normativa tecnica disponibili sul portale (newsletter, inchieste pubbliche, rivista U&C).

 

Data di pubblicazione 07/02/2020 10:34
Ultimo aggiornamento 07/02/2020 11:10
 
Via Nerva 1 - 00187 Roma | Tel. 06/47822420 | Fax 06/40400978 | dintec@dintec.it | PEC: dintecscrl@legalmail.it | P.IVA 04338251004 | Anagrafe Nazionale delle Ricerche Cod. 51958EWF (dal 2002)

Questo sito utilizza cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.

X